Sergio RAME

Sergio RAME - Ue/It/Puglia/LE/Le - Tel. +39 328 928 3020 - email: sergiorame@pec.it (ricevo solo email pec).


[Home] - [Mailing-List] - [Curriculum] - [Facebook] - [Youtube]


Democrazia, libertà, taglio agli sprechi, meno burocrazia, meno tasse, un ambiente sano, qualità e servizi efficienti, lavoro per tutti, più soldi e tempo libero ai cittadini!

* * *

IN CONTINUA LOTTA PER:

La riorganizzazione totale dello Stato in: Governo, Parlamento, 100 Prefetture, 1.000 Comuni; tutto il resto viene abolito.

1) Abolizione di quartieri, comunità montane, marittime, Province e Regioni, l'amministrazione del territorio passa tutta in mano a Comuni;
2) Accorpare i Comuni portandoli dagli attuali 8.103 a 1000. I 7.103 accorpati diventano "Frazione di";
3) Parlamento monocamerale con 300 rappresentanti;
4) Un governo con max 10 ministri, un solo viceministro e senza sottosegretari;
5) Accorpare TUTTI gli istituti previdenziali presso l'INPS e che contenga anche l'INAIL (infortuni sul lavoro);
6) "Riequilibrare" gli stipendi pubblici;
7) Portare le pensioni sociali e un reddito di cittadinanza (solo per gli italiani, con dimora e residenza in Italia) pari a 834 euro/mese (10.008 euro/anno), le minime a 1.200/mese, le massime a 5.000/mese (inteso come netto);
8) Abolire gradualmente l'IVA per abbassare i prezzi e aumentare i posti di lavoro;
9) Abolizione di tutte le tasse lasciandone solo due: INPS/INAIL (abbassandole perché troppo alte) ed il 10% sul ricavo netto per i redditi fino a 20.000 euro, il 20% per i redditti fino a 100.000 euro ed il 30% per i successivi. No-Tax area per i primi 10.008 euro;
10) Sofware libero nella pubblica amministrazione;
11) Democrazia Diretta attraverso referendum propositivi oltre a quelli abrogativi e partecipazione politica attraverso sistemi informativi nelle scelte del governo e del parlamento;


- Citazioni preferite -
Poche regole, massima libertà
La tua libertà finisce dove inizia quella degli altri
Le persone sono sopra la Legge